Il management è vero management quando è in grado di scomparire. Ma, al contrario, stabilire che qualcosa possa accadere liberamente e spontaneamente. Tutto sta nel capire cosa significa pianificare, amministrare, organizzare. Dal giardino incontri del terzo luogo movimento al terzo paesaggio Osservando i movimenti del proprio giardino e attraverso la pratica che vi ha sperimentato, Gilles Clément ha teorizzato un rapporto tra uomo e natura che non si ferma alla contrapposizione tra dominato e dominatore. Sono i bordi delle strade, le fabbriche o le cave abbandonate, gli spazi che sfuggono. Il luogo libero per eccellenza. Pensiamo che si possano vedere, con gli occhi, dei terzi luoghialcuni spazi della città, dove non tutto è già deciso, dove non tutto è totalmente caotico e selvaggio, ma dove nemmeno tutto è già organizzato e pianificato. È in questi termini ci piace pensare le Manifatture Knos. Si tratta, per dirla con Gilles Clément, di dare dignità politica all'indecisione. In fondo, il terzo luogo non è un luogo fisico, ma un luogo politico o forse anche esistenziale:

Incontri del terzo luogo Incontri del Terzo Luogo "Equilibrismi" | Manifatture Knos | venerdì, 01. dicembre 2017

Apriremo questi nuovi Incontri con le sue parole. Che posto è questo? Francesco Zedde in arte Tacet Tacet Tacet, si cimenterà in una performance audiovisiva che mescola un ventaglio di influenze che vanno dalla psichedelia alla musica concreta, dal minimalismo al post rock. Non per livellare, ma per tenere conto delle differenze, salvaguardandole. Il Presidio del Libro di Veglie lancia la Anna, Kedy e la loro rete di aiutanti in questa occasione sperimenteranno la gestione di una cucina aperta che si adatterà agli spazi delle Manifatture Knos e alla programmazione degli Incontri del Terzo Luogo coinvolgendone i partecipanti. Il libero incontro tra esseri viventi, tra cui gli uomini, senza che nessuno debba chiedere il permesso? I consiglieri di opposizione chiedono un Consiglio Comunale per…. Scopri le attività presenti negli spazi. Conciliare interessi contrapposti non implica necessariamente moderazione e compromesso. Cosa succede al Knos? Alla ricerca di equilibri possibili, del limite tra staticità e movimento fino al punto di non ritorno. Una corda tesa in una cava abbandonata:

Incontri del terzo luogo

Dal terzo paesaggio al terzo luogo A partire dall’idea di terzo paesaggio e da pratiche legate a nuove forme di gestione del bene comune, ci siamo interrogati . Gli Incontri del Terzo Luogo sono preceduti dal seminario che Antoine Aubinais, fondatore di Bellastock, terrà presso l’Istituto Calasanzio di Campi Sentina il 23 e il 24 novembre dalle alle La giornata si chiuderà con la festa finale per gli undici anni del Knos. Gli "Incontri del Terzo Luogo" si concluderanno domenica 18 novembre (), con la restituzione e il confronto finale tra i partecipanti. Per iscriversi è necessario registrarsi al link indicato. Gli Incontri del Terzo Luogo saranno ancora una volta l’occasione per confrontarsi con il quartiere riguardo il valore culturale, sociale ed economico generato dal recupero dei beni comuni e per puntare i riflettori sul ruolo che rivestono i centri culturali nella rigenerazione urbana.

Incontri del terzo luogo